Le feste sono una bella occasione per vivere momenti in compagnia … spesso tutti i tavola! La nostra alimentazione incide in maniera significativa sul nostro dormire bene, come abbiamo più volta sottolineato in post del nostro blog. E spesso durante le feste si tende ad esagerare con il cibo (le abbuffate natalizie!). Questo può pregiudicare il nostro sonno e di conseguenza le nostre giornate. E se pensate che solo i pranzi e le cene siano fonte del sovrappeso, studi recenti hanno dimostrato che anche il dormire poco e male causa l’aumento del nostro peso. Infatti i soggetti che dormono poche ore producono una maggior quantità di un ormone (la grelina) che stimola l’appetito inducendo quindi a mangiare di più.

Non vogliamo entrare nei vostri pranzi e cene natalizie quindi per quelle l’unico consiglio che possiamo darvi e limitarvi con la quantità ma Natale (e l’ultimo dell’anno e l’epifania e …) viene una vono lta all’anno ed ustrappo alle regole è sempre concesso!

Potete però per le altre cene seguire i consigli indicati di seguito in modo da favorire il corretto riposo durante le altre notti tra il pranzo di Natale e la cena dell’ultimo dell’anno.

Prima di tutto è buona norma preferire alimenti come latte e derivati, semi di sesamo, riso integrale, cereali e legumi. Tutti questi sono fonte di triptofano, un amminoacido che favorisce la formazione si serotonina e metionina, che favoriscono il sonno. Naturalmente senza esagerare con le porzioni!

Un altro elemento che non dovrebbe mancare nelle nostre cene è il magnesio. Questo minerale è fondamentale per una grande quantità di reazioni chimiche che avvengono nel nostro organismo ed una sua carenza causa irrequietezza, nervosismo ed irritabilità. Inserire quindi qualche alimento contenente magnesio come frutta secca, spinaci, zucchine, pasta, peperoni, broccoli, pomodori, carne bianca, carciofi, … e vedrete che vi aiuteranno a regolare la vostra adrenalina favorendo il rilassamento.

Infine sottolineiamo (come facciamo spesso) che andrebbero evitate dal tardo pomeriggio anche caffè, tè, alcolici, bevande gassate e cioccolata … e cene troppo abbondanti e ricche di grassi che possono rallentare la digestione.

Lo abbiamo già detto sopra ma vogliamo sottolinearlo anche in chiusura: le feste sono un ottima occasione per stare con le persone che amiamo e quale miglior modo che una cena o un pranzo? Quindi anche se per qualche giorno usciamo dagli schemi della corretta alimentazione (e dormiamo un po’ meno) non succede nulla, l’importante poi e rimettersi in riga!

Buone feste 🙂