Quante volte vi sarà capitato di dormire truccata? Sicuramente la mattina appena alzate avrete provato il classico senso di colpa per non aver seguito i suggerimenti di tutti gli esperti. Il trucco lasciato tutta la notte va evitato assolutamente!

Tutto questo fino ad oggi! Adesso potete prendervi una piccola rivincita sul vostro senso di colpa. La moda del momento è il trucco “vissuto”. Più sfumato e meno perfetto come quello che si ha appena alzati dal letto. Modelle, stilisti e makeup artist cercano proprio questo effetto anche nel trucco appena steso: per esempio sfumando l’eyeliner con cotone imbevuto di crema idratante.

Da un punto di vista medico, il trucco lasciato tutta la notte non danneggia la nostra pelle? Anche a questa domanda studi recenti hanno dato risposta negativa. A patto naturalmente di utilizzare i nuovi prodotti pensati per essere lasciati sul nostro viso tutta la notte. Anzi molti sono appositamente studiati per dare maggiori benefici se lasciati agire per molte ore.

Il problema è che per ottenere l’effetto migliore non dobbiamo semplicemente andare a dormire truccata ma al contrario dobbiamo truccarci nuovamente prima di andare a letto. Infatti per un trucco perfettamente “vissuto” alla mattina è necessario, prima di coricarci, struccarci perfettamente e quindi procedere nuovamente riposizionando l’eyeliner, il mascara e la base per il trucco. Attenzione poi ad utilizzare prodotti pensati per l’uso “notturno” water proof altrimenti alla mattina avremo truccato solamente il cuscino!

In questo modo, oltre a seguire la moda del momento, alla mattina avrai un risultato estetico perfetto con un trucco naturale e meno “finto” rispetto al trucco appena posato!